Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

FRUTTA NELLE SCUOLE

              frutta immagine

Obiettivi e strumenti 

Il programma europeo “Frutta nelle scuole”,  introdotto dal regolamento (CE) n.1234  del Consiglio del 22 ottobre 2007  e dal regolamento (CE) n. 288 della Commissione del 7 aprile 2009 è finalizzato ad aumentare il consumo di frutta e verdura da parte dei bambini e ad attuare iniziative che supportino più corrette abitudini alimentari e una nutrizione maggiormente equilibrata, nella fase in cui si formano le loro abitudini alimentari.

Il programma, finanziato a livello europeo e nazionale, e promosso dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MIPAAF), in collaborazione con il MIUR, il Ministero della Salute e le Regioni, prevede la fornitura di frutta agli alunni delle scuole primarie ed una serie di misure di accompagnamento, rivolte agli stessi alunni, agli insegnanti e alla intera comunità scolastica, con l’obiettivo di promuovere una corretta alimentazione che privilegi il consumo di frutta e verdura, in coerenza con la strategia intersettoriale “Guadagnare salute”.
Come comunicato dal MIPAAF, a seguito dell’espletamento della gara su bando di AGEA, il Raggruppamento Temporaneo d’Impresa denominato Baby Fruit si è aggiudicato la distribuzione di frutta in Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.

I siti:  Frutta nelle scuole       Benessere a colori

Referenti di progetto: ins. Raciti Sabina e  Giannina Trevisanello

CALENDARIO DISTRIBUZIONE FRUTTA      maggio 2019

GIOVEDI' 23                MELA – ESSICATA
VENERDI' 24               SUCCO DI MELA
GIOVEDI'  30               FRAGOLE
VENERDI' 31               MELA
LUNEDI' 3 GIUGNO   SUCCO DI MELA